Le piscine termali

esterna e interna per nuotare e rilassarsi

 

la piscina termale all'aperto

Dotata di acqua termale salso-bromo-iodica  con temperatura di 35°C, la piscina semi-olimpionica (25m x 10m) consente di nuotare all'esterno anche durante la stagione invernale, godendo del suggestivo e benefico effetto dei vapori termali.

250 metri quadri di acqua termale continuamente rinnovata e la sua profondità variabile da 1,20 a 2,20 metri sono il luogo ideale per singoli, coppie o famiglie, anche perché il clima mite di Pozzuoli e la leggera brezza estiva consentono di rilassarsi completamente o semplicemente di abbronzarsi distesi su comodi lettini anche al caldo sole dicembrino.

Nuotare nella piscina o praticare alcuni semplici esercizi fisici (balneoterapia) rappresentano il modo ideale per curare i postumi di traumi ossei e muscolari, come terapia delle malattie reumatiche ma anche per chi vuole fortificare il tono muscolare e l’elasticità delle articolazioni.

All'interno del parco termale sono presenti degli specchi d'acqua per i più piccoli... ma non solo.

 

la piscina termale interna

Un'ampia vasca di acqua termale alla temperatura di 40˚C dove godersi la piacevolissima sensazione di completo relax a cui lasciar abbandonare tutto il corpo. Movimenti lenti e minimo sforzo, meglio ancora farsi trasportare da questa ondata di piacere liberando anche la mente da qualsiasi pensiero.

L'acqua termale delle terme Stufe di Nerone è rinomata per le sue proprietà detergenti, astringenti e antisettiche, prodigiose per la cura della pelle. 

Al tatto e alla vista gli effetti sono immediati: la pelle risulta fin da subito più luminosa, morbida e setosa.

Per questo l'immersione del corpo nell'acqua della piscina termale svolge un’azione benefica sui tessuti e sulla muscolatura, stimolando il ricambio fisiologico delle cellule, con effetti rilassanti, rigeneranti e tonificanti.