Otium

Le proprietà terapeutiche delle terme sono note da sempre. Oggi sono scientificamente documentate dalla ricerca medica.

La medicina moderna, quindi, conferma quanto decine di secoli fa i nostri antenati, probabilmente con non poco stupore, scoprirono casualmente.

Ne nacque uno stile di vita. Inizialmente le terme erano riservate alle classi sociali più agiate, ma, progressivamente, il termalismo si estese a quasi tutta la popolazione.

Da Wikipedia:

"Il termine Ozio (derivato dal latino "otium") indica un'occupazione principalmente vocata alla speculazione intellettuale, attività di fatto riservata alle classi dominanti, ed è contrapposto al concetto di negotium, occuparsi (più per necessità che per scelta) dei propri affari."

Questo è il modello che ancora oggi ispira le Terme Stufe di Nerone
Alle terme, quindi, per migliorare e fortificare il proprio stato di benessere, attraverso il piacere di vivere un ambiente assolutamente straordinario, unico nel suo genere, dove ciascuno sceglie il proprio percorso per ritrovare l'armonia tra spirito e corpo.

 

percorso termaleCONSIGLI PRATICI

per fruire al meglio dei servizi delle Terme

Qui se ipsum in hunc locum venit (chi ama se stesso viene in questo luogo): questa è la filosofia delle Terme Stufe di Nerone.
Il piacere che si prova nel venire in questo luogo ci spinge a dare dei consigli utili per usufruire al meglio dei benefici effetti delle Stufe; su questa base il primo, imperativo, consiglio che teniamo a dare è questo: non esiste alcun percorso stabilito all'interno dell'impianto, ognuno è libero di crearsi un proprio cammino per il raggiungimento di una perfetta condizione di relax e di distensione fisica e dell'animo.
Solo così si potrà assaporare quest'otium tanto caro agli antichi romani.