COMUNICAZIONE IMPORTANTE 

DAL 6 AGOSTO 2021 L'ACCESSO ALLE TERME AVVIENE SOLO SE IN POSSESSO DI GREEN PASS OPPURE PRESCRIZIONE MEDICA PER CURA TERMALE

OCCORRE SEMPRE PRENOTARE GLI INGRESSI

Curare la psoriasi: la cura naturale con l'acqua termale

Cura della Psoriasi: dalle Terme un alleato alla cura della pelle

 

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica a carico dell'epidermide e del derma.
E' una malattia che colpisce circa il 2-3% della popolazione italiana, in egual misura i due sessi. Compare tra i 20 e i 30 anni di età per la prima volta, molto spesso; un'altra fascia di età di incidenza è tra i 50 ed i 60 anni.

Molto spesso la psoriasi ha ripercussioni non solo sulla salute dei soggetti affetti ma soprattutto sociali e sulla qualità della vita. Il Ministero della Salute ha riconosciuto la psoriasi come malattia sociale sia per la diffusione tra la popolazione e sia per le limitazioni che a volte provoca.

La psoriasi appare con lesioni circoscritte chiamate placche, rossastre e ricoperte da squame grigio-argentee anche se a seconda del tipo di psoriasi possono variare le dimensioni delle chiazze, la forma, la localizzazione, il colore...

Esistono a livello clinico vari tipi di psoriasi: a placche, guttata, inversa, eritrodermica e pustolosa. La forma di pasoriasi più diffusa è la psoriasi a placche (chiazze) o volgare. Insorge generlamente in età adulta e interessa alcune zone come: ginocchia, gomiti, parte bassa della schiena e cuoio capelluto.

Le squame bianco-argentee che ricoprono la zona interessata, sono anche spesse e secche. Solitamente provocano prurito e portano a emoragie puntiformi per la rottura dei capillari sottostanti.

Le lesioni psoriache restano per un periodo prolungato; la malattia si caratterizza per un andamento cronico e recidivante con periodi di regressione e altri periodi di ricomparsa. Molto spesso la psoriasi volgare tende a scomparire in estate e ricomparire durante i mesi invernali.

Cause dell'insorgenza della psoriasi

La psoriasi è una malattia multifattoriale, ci sono anche molte cause che possono sviluppare e/o peggiorare la psoriasi:

  • familiarietà
  • stress psico-fisico
  • infezioni
  • scottature solari
  • traumi e ferite
  • fumo e alcool

Lo stress psico-fisico

L'incidenza dello stress psico-fisico nel manifestarsi o aggravarsi della malattia è un elemento fondamentale osservato nelle persone predisposte o che avevano la malattia latente. Periodi particolarmente stressanti sotto il profilo lavorativo oppure eventi tristi della vita che incidono particolarmente e ci hanno provato sotto il profilo emotivo, sono molto spesso responsabili della comparsa o del riacutizzarsi della malattia. Anche l'ansia gioca un ruolo fondamentale nel benessere psico-fisico dell'individuo.

Come si cura? Rimedi e trattamenti

La cute infiammata e irritata trova giovamento dall'esposizione corretta ai raggi solari soprattutto durante l'estate, grazie alla vitamina D che rigenera la pelle.

Un trattamento della cute infatti vede l'uso di emollienti, farmaci topici e fototerapia in grado di ridurre l'infiammazione.

 

Curare la psoriasi con l'acqua termale ha degli effetti benefici?

Le malattie infiammatorie della pelle, come la psoriasi, traggono giovamento dall'impiego di acqua termale sotto forma di balenoterapia e anche di fanghi termali.

Conviene sempre richiedere il parere del proprio medico o dello specialista prima di intraprendere le cure termali per la cura della psoriasi.

Il medico terrà in coonsiderazione il tipo di psoriasi e la composizione dell'acqua termale per consigliare o meno la cura termale.

L'acqua termale salso-bromo-iodica delle Terme Stufe di Nerone è indicata nel trattamento di alcune forme di psoriasi. L'immersione nell'acqua termale, le docce termali, donano ristoro alla pelle irritata e riducono lo stress psico-fisico del paziente. Oltre alla balneoterapia e alla fangoterpia con il fango termale maturato per mesi, è possibile anche effettuare l'elioterapia nelle aree del parco termale.

Trattandosi di una malattia molto spesso cronica e recidivante, sottoporsi alle cure termali, naturali e senza effetti collaterali sistemici, è un'opportunità molto interessante che può essere molto valida nella cura della psoriasi. Naturalmente sempre dopo un colloquio medico meglio se specializzato.

 

VUOI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

Share